Il giovane Zverev Re di Roma

Uno dei massimi esponenti della “next gen” ce l’ha fatta, ha vinto il primo torneo di una certa levatura mondiale: il master 1000 di Roma “internazionali d’Italia” strapazzando un paradossalmente ritrovato Djokovic reduce dalla schiacciante vittoria sull’altro astro nascente Dominic Thiem il distruttore di Nadal in questa edizione degli internazionali. Una specie di “squalo” mangia “squalo” si è consumata in questi ultimi giorni nel torneo romano. E c’è da dire che l’ultimo “squalo” Alexander Zverev, ha ancora molta fame di successi, data la sua giovane età e il suo indiscutibile talento. Ora lo si aspetta per la definitiva consacrazione allo slam del Roland Garros.

http://www.internazionalibnlditalia.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Next Post

Donald Trump in Italia incontra il Papa e Mattarella

Mer Mag 24 , 2017
it_ITItaliano
en_USEnglish it_ITItaliano