C’è anche l’università di Cagliari sul vettore italiano Vega

L’ateneo di Cagliari collabora con la fornitura al gruppo Avio

Il vettore italiano Vega che ha portato in orbita il satellite ambientale Sentinel -2A, ha al suo interno tecnologia sarda, in particolare cagliaritana. Infatti l’ateneo di Cagliari e lo spin off IM, con il distretto aerospaziale della Sardegna presieduto dal professore Giacomo Cao ha fornito al gruppo Avio, i materiali speciali “Uhtcs” (Ultra High Temperature Ceramics) utilizzati per gli inserti degli ugelli dei motori a propellente liquido e solido del lanciatore Vega: prodotto di alta prestazione, al 70% di produzione italiana. Il vettore è decollato alle 3.52 di martedì dallo spazioporto di Kourou (Guyana Francese) portando regolarmente in orbita il satellite dell’esa per il monitoraggio del suolo inserito nel programma Copernicus.

http://unica.it/pub/7/show.jsp?id=30155&iso=96&is=7

Next Post

IceTrump, freddo alla casa bianca

Dom Mar 19 , 2017
Ritorna il gelo tra gli Usa e la Germania, l’ultimo precedente l’incontro Bush Junior/Schroder sulla questione Iraq La rotta di collisione ventilata da Trump con l’amministrazione Merkel e la sua politica recessionista in Europa e sopratutto su quella dell’accoglienza, si è materializzata e “conclusa” con il glaciale incontro alla casa […]
it_ITItaliano
en_USEnglish it_ITItaliano